E la chiamano Estate

P277

“E la chiamano estate” è una straziante canzone di Bruno Martino, bella e malinconica anche nella versione cantata da Califano.

Illustrazione:
Le vernis Chanel 539 June e 617 Summer.
Zoccoli di legno Scholl.

Bruno Martino – E la chiamano estate (1965)
(Califano – B. Martino – Zanin) 

E la chiamano estate
questa estate senza te,
ma non sanno che vivo
ricordando sempre te.

Il profumo del mare
non lo sento, non c’è più
perchè non torni qui
vicina a me.

E le chiamano notti
queste notti senza te,
ma non sanno che esiste
chi di notte piange te.

Ma gli altri vivono,
parlano, amano,
e la chiamano estate 
questa estate senza te.

Il profumo del mare
non lo sento, non c’è più
perchè non torni qui
vicina a me.

E le chiamano notti
queste notti senza te,
ma non sanno che esiste
chi di notte piange te.

Ma gli altri vivono,
parlano, amano,
e la chiamano estate 
questa estate senza te

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...